Realizzare una porta in vetro stratificato

Dalle vetrate artistiche alle porte moderne in vetro stratificato.

Cristal nasce come azienda vetraria e si afferma nella produzione di porte in vetro traendo ispirazione dall'antica tecnica delle vetrate realizzate con legatura a piombo, la stessa utilizzata per la produzione delle storiche vetrate che hanno impreziosito le cattedrali di tutta Europa. La tecnica della legatura viene sostituita in Cristal con la più moderna stratificazione (utilizzata per la prima volta nel 1909 dal francese Benedictus), la valida alternativa certificata per la realizzazione dei vetri di sicurezza nelle porte d'arredo.

Come si uniscono le lastre di vetro?

La stratificazione di sicurezza consiste in un processo eseguito sottovuoto a circa 150°C che accoppia e salda in maniera permanente due lastre di vetro interponendo tra di esse una speciale pellicola trasparente. Ecco nel dettaglio le fasi di lavorazione. Una volta definito il modello e scelta la decorazione, si procede con la composizione degli strati che andranno a costituire la porta: una prima lastra di vetro viene unita al decoro (tessuto di lino, carta di riso, foglie naturali di Buddha disidratate, decorazione dipinta), ad uno strato intermedio di pellicola protettiva termoplastica di E.V.A. (etil-vinil-acetato) e alla seconda lastra di vetro. Le lastre composte vengono sottoposte poi ad un processo di riscaldamento sottovuoto in speciali forni fino alla completa saldatura dei due vetri e dei materiali inseriti e facendo diventare il tutto un corpo unico.

Perché scegliere una porta in vetro stratificato?

Una porta in vetro stratificato è robusta e presenta il più alto grado di sicurezza raggiungibile dalle moderne tecnologie, perché realizzata con un vetro di sicurezza, che non si divide in singole parti anche se frantumato: le schegge vengono infatti trattenute dalla speciale pellicola interposta tra le due lastre unite.

Le porte Cristal sono personalizzabili ed è possibile scegliere il vetro più adatto alle proprie esigenze, abbinandolo alla struttura prescelta: il risultato è un'ampia scelta di soluzioni per arredare i propri spazi interni. Tutti i decori preziosi posti all'interno delle due lastre di vetro che compongono la porta sono al riparo dall'attacco di agenti chimici e meccanici. I prodotti Cristal sono certificati presso la Stazione Sperimentale del Vetro UNI EN ISO 12543-4 e sono stati sottoposti a test che comprendono la resistenza agli urti, al calore e all'umidità.

Ogni scelta estetica operata da Cristal è volta a valorizzare il prodotto e le persone che lo lavorano e lo scelgono per il proprio arredo, nel rispetto dell'ambiente e della natura.

Vuoi scoprire di più sulle porte d'arredo Cristal? Inviaci il tuo messaggio.